Progetti e iniziative

Serata calore rinnovabile – 2021

A marzo 2021 la REMO ha organizzato la serata informativa «Calore rinnovabile» nell’ambito dell’omonima campagna di SvizzeraEnergia (www.calorerinnovabile.ch). Prevista in un primo momento nel 2020, è stata rimandata e realizzata on-line a causa dell’emergenza pandemica.

L’obiettivo della serata era quello di informare e sensibilizzare i proprietari immobiliari in merito agli impianti di riscaldamento che sfruttano fonti di energia rinnovabili. Favorendo la sostituzione degli impianti a olio combustibile, gas o elettrici diretti più vecchi di 15 anni.

Giornata dell’energia – 2019

Dopo la “Passeggiata dell’energia” nel 2017, la REMO ha deciso di riproporre un evento di sensibilizzazione della popolazione sui temi dell’energia con la “Giornata dell’energia“. Questo evento ha avuto luogo il 29 settembre 2019 a Croglio. All’evento erano presenti numerose associazioni con i loro stand informativi e lo stand dello Sportello energia REMO dove era data la possibilità di chiedere informazioni in ambito energetico.

Regolamento per gli incentivi in favore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili – 2017

Partendo dal punto di vista dei singoli comuni della REMO e dai risultati del PECo, è stato elaborato un modello di regolamento e uno di ordinanza per l’erogazione di incentivi in favore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. Alcuni comuni hanno già preso spunto dai contenuti dei due modelli per elaborare una propria ordinanza e/o un proprio regolamento in materia di incentivi energetici.

Passeggiata dell’energia – 2017

La “Passeggiata dell’energia“, un evento di sensibilizzazione sui temi dell’energia, ha avuto luogo il 27 agosto 2017 tra Caslano e Magliaso. All’evento hanno preso parte numerose associazioni con i loro stand informativi. Era presente anche lo stand dello Sportello energia REMO dove era data la possibilità di chiedere informazioni in ambito energetico.

Studio per una gestione regionale dei rifiuti – 2016/2017

Lo scopo dello studio era quello di valutare un allineamento della gestione dei rifiuti nei comuni della REMO, che fosse conforme alle disposizioni cantonali in materia (applicazione del principio di causalità), sfruttando le economie di scala e la condivisione delle risorse e considerando anche un eventuale ammodernamento delle infrastrutture di smaltimento. Tra gli obiettivi vi erano anche il contenimento dei costi di gestione, il miglioramento della fruibilità del servizio per il cittadino e l’aumento della quota di rifiuti riciclati. Lo studio ha evidenziato come potrebbe essere economicamente interessante istituire un consorzio per la raccolta dei rifiuti all’interno della REMO.

Studio per la mobilità aziendale – 2016/2017

Lo studio è partito da un’analisi del percorso casa-lavoro dei lavoratori della REMO e quindi della loro provenienza, della destinazione e dei mezzi di trasporto utilizzati. L’obiettivo era quello di individuare misure concrete ed applicabili volte a trovare nuove sinergie tra i principali comparti lavorativi della Regione e di valorizzare gli interventi già introdotti dai singoli comuni e dalle singole aziende rafforzandone la collaborazione. Il progetto è stato trasmesso alla Conferenza dei Sindaci, in modo da integrarlo con lo studio dei Comuni di Agno, Bioggio e Manno, e in seguito trasmesso al Cantone per attuazione.